Metodologia ACSI

Indici Nazionali

In Italia CFI Group si avvale della metodologia ACSI (American Customer Satisfaction Index) per monitorare annualmente l’andamento economico dei tre principali settori che sono stati maggiormente investiti dai processi di liberalizzazione della legislazione nazionale e comunitaria.

Per le aziende della Grande Distribuzione Organizzata, del Settore Bancario e dell’Energia e Gas diventa fondamentale disporre di uno strumento che fornisca un quadro di insieme dei mutamenti di scenario e che sia in grado allo stesso tempo di fornire concrete indicazioni operative per cogliere le nuove opportunità del mercato libero.

GDO: Indice Nazionale Supermercati (INS) -  Indice Nazionale Ipermercati (INI)

Dal 1997, CFI Group rileva l’Indice Nazionale dei Supermercati e l’Indice Nazionale degli Ipermercati, lo strumento per una gestione efficace della relazione con i clienti attraverso l’analisi dei punti di contatto della shopping experience.

Già da diversi anni INS-INI rappresenta per grandi realtà della GDO la soluzione migliore per raggiungere obiettivi di crescita attraverso una corretta gestione della relazione con i consumatori.

L’INS-INI rileva le principali Insegne del mercato della GDO in Italia con un campione rappresentativo dei contesti competitivi del settore. Il modello di analisi dell’INS-INI è quello utilizzato dall’ACSI, American Customer Satisfaction Index, che misura e spiega la relazione di causa-effetto tra la Qualità Percepita, la Soddisfazione e le Intenzioni di comportamento futuro dei consumatori.

Il carattere distintivo della metodologia ACSI è il valore predittivo dell’analisi che permette di calcolare l’impatto finanziario delle azioni da intraprendere per ottimizzare gli investimenti.

BANCHE RETAIL: Banking Satisfaction Benchmark (BSB)

Per la Banca diventa fondamentale creare vantaggio competitivo:

  • Razionalizzare i costi: individuare le aree di miglioramento dei prodotti/servizi
  • Trovare soluzioni innovative: formulare nuove strategie nel Retail Banking
  • Governare il mercato: verificare l’efficacia ed efficienza degli investimenti per il perseguimento degli obiettivi commerciali e reddituali.

CFI Group realizza con cadenza annuale Banking Satisfaction Benchmark, uno strumento di ricerca ideato appositamente per le Banche Retail sul segmento dei clienti privati che mette a confronto la performance della banca con quella del mercato.

Ogni banca che vuole aderire alla rilevazione potrà ottenere i risultati di ricerca a livello di:

  • totale mercato
  • specifico segmento di riferimento
  • territorio di riferimento (area geografica) oppure rispetto al player di particolare interesse (competitor diretti)
ENERGIA e UTILITY: Indice Nazionale Energia e Gas (INEG)

Dal luglio 2007, con l’apertura del mercato elettrico residenziale, l’Italia è entrata nella fase finale della liberalizzazione del mercato dell’energia: ora tutti i clienti possono scegliere liberamente il fornitore di energia elettrica e gas.

CFI Group realizza un monitoraggio annuale del settore Energia e Utility, tramite il quale rileva il livello effettivo di liberalizzazione del mercato, la penetrazione degli operatori, la Soddisfazione ed i Comportamenti dei clienti nei confronti del proprio fornitore.

Questa indagine rappresenta l’opportunità per gli operatori del mercato per accedere ad una serie di informazioni utili alla luce dell’attuale e futura evoluzione nel mondo dell’energia, per comprendere il posizionamento del proprio brand e individuare nuove opportunità di mercato.

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Grazie a INS–INI sarete in grado di:

  • Identificare il posizionamento della vostra insegna nei confronti del settore della GDO
  • Confrontarvi con i vostri diretti competitor sia su scala nazionale che su una specifica piazza di interesse
  • Identificare dove allocare le risorse per ottimizzare l’investimento e raggiungere i vostri obiettivi di crescita.

  

 

 

 

 

 

 

BSB Retail Privati consente di definire il posizionamento della Vostra Banca all’interno del mercato in termini di:

  • Valutazioni dei Clienti sulle Componenti della Qualità percepita del servizio (filiali, internet banking, conti correnti, prodotti di investimento, etc.)
  • Soddisfazione dei Clienti
  • Intenzioni di comportamento futuro (Fedeltà, Passaparola, Cross-selling)