Metodologia ACSI

L’ACSI in breve

Dal 1994, l’ACSI rileva la soddisfazione dei consumatori su scala nazionale: copre 43 industrie (incluse l’e-commerce e l’e-business) e oltre 200 tra aziende e agenzie governative, federali o locali, per un totale di 10 settori, pari circa al 60% del PIL statunitense.

L’American Customer Satisfaction Index (ACSI) è l’unico sistema di misurazione della soddisfazione sulla qualità percepita dei prodotti e dei servizi uniforme per tutti i settori di attività negli Stati Uniti.

Il carattere distintivo della metodologia ACSI è il sistema di analisi brevettato, che è in grado di spiegare la relazione di causa-effetto tra la qualità percepita e la soddisfazione dei clienti/utenti/cittadini. La tecnologia sottostante l’ACSI è in grado di identificare i fattori chiave che guidano la soddisfazione e di calcolare l’impatto sulla soddisfazione, sulla fedeltà e sulla performance finanziaria di ognuno di questi driver.

La metodologia ACSI può essere applicata anche per misurare le perfomance di una singola azienda. In questo caso vi aiuterà a calcolare il livello di soddisfazione dei vostri clienti e di individuare quali sono i fattori trainanti del vostro business, in altri termini quali sono i fattori che influenzano maggiormente i loro comportamenti futuri: fedeltà, passaparola, cross-buying etc.

Grazie al modello di spiegazione delle cause ed effetti dei comportamenti futuri dei clienti un’azienda è in grado di prevedere, su una solida base documentale, quali scelte operative compiere e quali cambiamenti organizzativi operare.